Attività della rete

La prossima riunione dei referenti della rete si terrà giovedì  21 marzo alle ore 17 presso l’Aula Magna del Liceo D'Azeglio in via Parini 8.

 



 

Referente della Rete

referente@torinoretelibri.it

 

Contatti

gruppotecnico@torinoretelibri.it

redazione@torinoretelibri.it

 

ADESIONE alla Rete

 



CAMERA DEI DEPUTATI: Proposta di legge promozione del libro e della lettura

 


 

PETIZIONE

PER LEGGERE E FARE RICERCA NELLA SCUOLA ITALIANA COME IN EUROPA 

Al Signor Presidente del Consiglio MATTEO RENZI
Al Signor Ministro del MIBACT DARIO FRANCESCHINI
Al Signor Ministro del MIUR STEFANIA GIANNINI

LEGGI LA LETTERA>>>>ADERISCI ANCHE TU ...CLICCA QUI<<<<

LEGGI LA RASSEGNA STAMPA...CLICCA QUI

SITI CHE NE HANNO PARLATO..CLICCA QUI

homepage

In questo sito i cookie sono usati solo per il funzionamento
del sito stesso e non per operazioni di tracciatura.

 

5 ragioni per leggere...

...leggere per piacere, leggere per essere libero, leggere per sapere chi sono, leggere per sapere chi sarò, leggere per non essere solo.

mlol ENTRA NEL CATALOGO
DELLA BIBLIOTECA DIGITALE

 

Aspettando il Salone Internazionale del Libro di Torino 2019

Domenica 07 Aprile 2019 - Giovedì 09 Mag 2019

Aspettando il Salone Internazionale del Libro di Torino 2019 è un calendario di appuntamenti con intellettuali e scrittori da tutto il mondo. Un "assaggio" di tutta l'importante offerta che ci proporrà il Salone dal 9 al 13 maggio.

LICEO CATTANEO

Javier Sierra, scrittore e giornalista spagnolo, indagatore dei misteri della storia, La cena segreta (DeA Planeta) è stato ospite venerdì 15 marzo, al Liceo Cattaneo intervistato dagli studenti dell'IIS Curie Levi , in collaborazione con Scuola Holden e TorinoReteLibri;

LICEO MAJORANA

Davide Longo è stato ospite del Liceo Majorana, la mattina di venerdì 8 marzo, per un incontro con gli studenti a partire da Il grande Gatsby, in collaborazione con Holden Classic e TorinoReteLibri;

ISTITUTO AVOGADRO

Marcello Fois, invece, ha incontrato gli studenti all'Istituto Avogadro, mercoledì 14 marzo, per un'inedita lettura di I promessi sposi, in collaborazione con TorinoReteLibri;

Nella giornata del 14/03/2019, presso l'istituto I.T.I.S A. Avogadro, la nostra classe, insieme ad altre classi di altri istituti, ha partecipato alla presentazione del libro Renzo, Lucia ed io scritto da Marcello Fois. All'incontro, oltre allo scrittore, erano presenti Tommaso de Luca, preside dell'Istituto ospitante, e Luca Badini Confalonieri, docente universitario.
Il preside, analizzando il libro per i suoi contenuti, ha fatto emergere quanto questo testo fosse adatto ai docenti che volessero far tesoro dei concetti per trasmetterli ai propri studenti.
Si è continuato, poi, facendo un piccolo sunto e un'analisi di ogni capitolo del libro, partendo dal titolo e andandone a "sviscerare" i contenuti.
L'analisi dei Promessi sposi invece, fatta da Marcello Fois, ha esaltato la contemporaneità e la semplicità dell'opera di Manzoni.
Attraverso parallelismi e semplificazioni, infatti, lo scrittore ha sottolineato la presenza di rimandi del ‘classico' all'interno di altre opere e film recenti, come la Cecilia manzoniana che ricorda tanto la bambina dal capotto rosso di Schindler's list.
La semplicità della vita dei personaggi rende infatti il lettore molto più vicino alle vicende, esaltandone le caratteristiche che li umanizzano.
L'incontro ha dato a noi studenti una chiave di lettura diversa dei Promessi sposi, permettendoci di relazionarci a Renzo e Lucia in modo più spontaneo, immedesimandoci in loro; l'analisi fatta da Fois ha, inoltre, stimolato in noi una curiosità aggiunta sull'interpretazione delle vicende rocambolesche dell'opera.

Debora Germana Nicosia 4E dolciaria - I.P.S. "J.B. Beccari" di Torino.

LICEO GIORDANO BRUNO

L'incontro firmato Holden Classic con Raffaele Riba intorno al capolavoro di Joseph Conrad, Cuore di tenebra, martedì 12 marzo, presso il Liceo Scientifico e Linguistico Giordano Bruno di Torino.

LICEO JUVARRA VENARIA REALE

Christopher Paolini, entrato nel Guinness dei Primati come più giovane scrittore di best-seller al mondo, è stato ospite del Liceo Scientifico Statale Filippo Juvarra di Venaria Reale, giovedì 14 marzo, in dialogo con Marco Magnone. Il suo primo libro fantasy, Eragon (Rizzoli), volume che inaugura il celebre Ciclo dell'Eredità, l'ha scritto a soli quindici anni.
Gli studenti del Liceo F. Juvarra incontrano lo scrittore di romanzi Fantasy Christopher Paolini. L'iniziativa, promossa dal Salone Internazionale del Libro, si inserisce nel calendario di incontri che precedono l'appuntamento di maggio.
Empatico, divertente e autoironico Paolini spiega le motivazioni che lo hanno portato a scrivere e a diventare, giovanissimo, un autore che in pochi anni ha venduto più 45 milioni di copie in tutto il mondo. Il variopinto mondo di Eragon si anima nell'Auditorium del Liceo evocato dalle domande del moderatore - lo scrittore per ragazzi Marco Magnone - e dagli studenti: siano essi nuovi lettori o fan accaniti poco importa. In sala c'è chi ha letto tutte le opere di Paolini e fatica a credere di trovarsi di fronte al proprio idolo.

Articolo e video al link
https://www.facebook.com/108880322504070/posts/2222971907761557/

Elena Varvello sarà la protagonista dell'incontro di mercoledì 10 aprile, presso l'Istituto Majorana di Grugliasco, su Una questione privata di Beppe Fenoglio, in collaborazione con Holden Classic e TorinoReteLibri.